Oggi è il compleanno del Partito Democratico.

Ognuno di noi ricorda con emozione il 14 ottobre 2007 quando in migliaia ricevemmo il certificato di fondatore del Partito Democratico. Per questo ci tengo a ringraziarvi per tutto quello che insieme abbiamo fatto, e a farvi tanti auguri.

È la festa di tutti noi, iscritti, militanti, volontari, simpatizzanti che tra vittorie e sconfitte, successi e insuccessi siamo sempre andati avanti con l’obiettivo di diventare un grande partito riformista e progressista. E’ grazie all’orgoglio che ci ha permesso di tenere alta la nostra bandiera in ogni manifestazione, alla passione e alla energia che ci abbiamo messo nell’allestire banchetti e pubblicizzare iniziative, ad ogni singola goccia di sudore spesa in una festa se oggi siamo ancora qua, unico partito fiero di essere tale, organizzato in maniera capillare, trasparente e democratico nelle scelte e nei bilanci, franco e libero nella discussione, senza un padrone ma con delle regole uguali per tutti.

Questo sarà certo l’anno più difficile ma insieme stiamo provando a risollevare il nostro Paese e a renderlo nuovamente importante nelle istituzioni europee.
È vero che a volte bisogna cedere alla realtà e scendere a compromessi, ma gli obiettivi che ci dobbiamo porre devono sempre essere grandi e ambiziosi. L’uguaglianza, la libertà e la fratellanza delle persone da perseguire in ogni singola scelta, la riduzione delle disuguaglianze e delle discriminazione generazionali e di genere come faro.

Auguriamoci di non rinunciare mai agli ideali che sono la forza che smuove le montagne.

Auguriamoci di non rinunciare mai a perseguire i sogni: non dimenticate che sono proprio i sogni che ci spingono a camminare verso il futuro.

Viva il PD!

ALESSANDRO BARATTONI
Segretario provinciale PD Ravenna

Iscriviti alla newsletter

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell'informativa resa ai sensi dell'art. 13 del regolamento UE 679/2016 e della normativa vigente ed autorizzo il trattamento dei dati.Accetto le condizioni