ELEZIONI REGIONALI 26 gennaio 2020

Nella sola giornata di domenica 26 gennaio 2020 si vota per l’elezione del presidente e per il rinnovo dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna: i seggi sono aperti dalle ore 7 alle 23
L’elettore deve presentarsi al seggio con un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi non ha la tessera o l’ha smarrita può richiederla all’ufficio elettorale del comune di residenza.
Si vota tracciando un segno sul simbolo del Partito Democratico; in tale caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato presidente Stefano Bonaccini.
L’elettore può esprimere nelle apposite righe accanto al simbolo, uno o due voti di preferenza per un candidato del Partito Democratico, scrivendo il cognome (o il cognome e nome) del candidato.
Nel caso di espressione di due preferenze, esse devono riguardare candidati di sesso diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza.

I CANDIDATI DELLA PROVINCIA DI RAVENNA

Gianni Bessi, 52 anni, nato e residente a Ravenna è sposato e ha tre figlie. Laureato in Scienze politiche a Bologna è consigliere regionale dell’Emilia-Romagna del gruppo Partito Democratico e componente di: Commissione Bilancio, Affari Generali ed Istituzionali; Commissione Politiche economiche; Commissione Promozione di condizioni di piena parità tra donne e uomini, Vice Presidente della Commissione speciale di ricerca e di studio sulle Cooperative c.d. spurie o fittizie. Dal 2006 al 2011 è stato consigliere comunale a Ravenna e dal 2011 al 2014 è stato Vice Presidente della Provincia di Ravenna.

Mirella Dalfiume, 63 anni, laureata in architettura e successiva formazione in sociologia del lavoro. Ha lavorato presso affermate società di consulenza e nell’ambito della formazione e del miglioramento organizzativo. Ha collaborato con micro cooperative e grandi imprese, con aziende sanitarie ed enti locali, con associazioni, sindacati e con l’università di Trento. E’ attiva nell’associazionismo culturale e femminile. E’ stata vicesindaco di Massa Lombarda dal 1995 al 1999 e consigliere provinciale dal 1997 al 2001, segretaria comunale di Massa Lombarda e, dal 2017, è in segreteria provinciale del PD. Dal 2011 è nell’esecutivo regionale e delegata nazionale della conferenza delle donne democratiche.

Andrea Corsini 55 anni nato a Cervia ma residente da 20 anni a Ravenna, sposato con Margherita e padre di Maria Elena. Svolge attualmente il ruolo di assessore Regionale al Turismo e Commercio dal 2015 nella giunta guidata da Stefano Bonaccini. In precedenza assessore nei Comuni di Cervia ( 2 anni ) e Ravenna (9 anni) con diverse deleghe fra cui Lavori Pubblici e Turismo. Laureato in Scienze Forestali all’Università di Firenze ha fondato ed è tutt’ora dipendente della Cooperativa di Studi e Servizi Ambientali Atlantide. Grande appassionato di sport in particolare calcio e tennis.

Manuela Rontini, 41 anni, consigliera regionale e Presidente della Commissione “Territorio Ambiente Mobilità”. In questi anni si è occupata di economia circolare, della nuova legge urbanistica (che punta sulla rigenerazione urbana e ha l’obiettivo del saldo zero nel consumo di suolo) e del piano dei trasporti. È stata relatrice della legge sul taglio dei vitalizi. Da sempre impegnata nell’associazionismo e nel volontariato, è una persona diretta e concreta, attenta ai bisogni dei cittadini. Mai assente in Aula, dove ha il 100% di presenze, da novembre è Vicepresidente del Partito democratico dell’Emilia-Romagna.

SCARICA IL FACSIMILE PER VOTARE

Facsimile Elezioni Regionali 26 gennaio 2020

Iscriviti alla newsletter

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell'informativa resa ai sensi dell'art. 13 del regolamento UE 679/2016 e della normativa vigente ed autorizzo il trattamento dei dati.Accetto le condizioni